Una novità trattoristica che continua a convincere: a quasi un anno dalla presentazione ufficiale, gli Steyr Plus hanno vinto un secondo importante premio per il loro stile, il Red Dot Design Award, riconosciuto a livello mondiale. La nuova gamma di trattori con potenze che oscillano tra 80 e 117 cv, è stata infatti selezionata come vincitrice della categoria per il suo design innovativo da una giuria internazionale di esperti del settore, nel contesto di quello che è uno dei riconoscimenti più prestigiosi dedicati al mondo del design.

Il Red Dot Winner Label sarà consegnato al team di design Steyr durante la cerimonia di premiazione del Red Dot Award il 24 giugno, presso il Red Dot Museum di Essen, in Germania. Il premio comprende anche una presentazione esclusiva sul sito web Red Dot e nel Red Dot Design Yearbook, una pubblicazione in quattro volumi che fornisce una panoramica completa delle tendenze nel settore del design. Il design del trattore Plus sarà inoltre esposto nelle prossime mostre del Red Dot Design a Essen ed in altri luoghi.

Steyr Plus, le caratteristiche

All’interno della nuova gamma, che ha fatto il suo debutto ufficiale alla scorsa Agritechnica, figurano cinque nuovi trattori a quattro cilindri, che combinano stile e tecnologia innovativi per distinguersi in un mercato affollato, quello del range di potenza compreso tra 80 e 120 cv, il settore di vendita più vasto in Europa per quanto riguarda i trattori.

Lo stile, oltre a omaggiare un modello storico del brand austriaco, è stato progettato anche per sostenere la qualità del prodotto che i clienti si aspettano da Steyr. Tanti i vantaggi pratici apportati: le luci stradali/di lavoro integrate, giusto per fare un esempio, riducono l’affaticamento dell’operatore e aiutano a lavorare in modo più sicuro. Lo stile del Plus si abbina anche alla tecnologia dei trattori, che portano a questo livello di potenza una gamma completa di tecnologie per l’agricoltura di precisione, tra cui l’automazione dello sterzo S-Guide e la telematica S-Fleet, che alleggeriscono il carico di lavoro dei clienti grazie all’automazione.

“È davvero un piacere vedere riconosciuta l’importanza della progettazione dei trattori in questo modo”, afferma David Wilkie, capo progettista di CNH Industrial. “Steyr è sinonimo di trattori di alta qualità e tecnologia, e questo premio riconosce l’importanza dello stile per completare questi attributi”.

In primo piano

Nobili, ventata di novità a Enovitis 2024

Diserbatrici, trince pacciamatrici e irroratrici: Nobili cala il tris di novità in occasione di Enovitis, la fiera itinerante dedicata ai macchinari per il vigneto. Focus su OTF PLUS della gamma VENTIS

Articoli correlati

Lindner, il top per la montagna. Le gamme di trattori

Il produttore austriaco si conferma il professionista dei trattori per impieghi montani con due serie di trattori aziendali Lintrac mossi dal Perkins Stage V. Tra le soluzioni esclusive le 4 ruote sterzanti e la trasmissione a variazione continua, ma anche il sollevatore elettronico con ammortizzato...