Nelle dinamiche lavorative delle aziende agricole, è cosa nota, una foratura di un mezzo agricolo o d’opera può seriamente rappresentare un intoppo in grado di rallentare, se non bloccare del tutto, le attività. Ed è proprio per ovviare a questi spiacevoli inconvenienti alla base dei fermi macchina e dei tempi morti, che un numero sempre maggiore di produttori si è prodigato per sviluppare soluzioni in grado di arginare i danni da foratura agli pneumatici agricoli. All’interno di queste spinte innovative si inserisce la tecnologia Agro ContiSeal sviluppata da Continental, novella vincitrice di un prestigioso premio per l’innovazione. Si tratta degli “Innovation Awards” dati da DLG (Deutsche Landwirtschafts-Gesellschaft, ovvero Società Agricola Tedesca) in occasione di Agritechnica 2022 che, anche se è stata annullata a causa della recrudescenza pandemica, ha comunque rappresentato un appuntamento imprescindibile per fare il punto sullo stato dell’arte del settore.

Agro ContiSeal, una tecnologia che vuole rivoluzionare il settore

Nello specifico, la tecnologia Agro ContiSeal di Continental che ha vinto la “Silver Medal”, altri non è che un polimero in grado di sigillare le forature per permettere al veicolo di continuare a funzionare. Il polimero brevettato che viene applicato all’interno del pneumatico sigilla immediatamente qualsiasi foratura causata da oggetti estranei.

In sostanza, dopo una foratura, il mezzo agricolo dotato di pneumatici rivestiti con ContiSeal, oltre a non dover rallentare durante le manovre, non necessiterà nemmeno di un cambio immediato dello pneumatico incidentato: il polimero appiccicoso, infatti, copre la foratura e impedisce la perdita di pressione. Qui un video che spiega il funzionamento della nuova tecnologia.

Il commento

“Una foratura può essere molto costosa quando si verifica. Agro ContiSeal permette al veicolo di continuare a lavorare anche dopo una foratura da un oggetto fino a 12 mm di diametro”, ha commentato Benjamin Hübner, Product Line Manager Agricultural Tires. “Questo farà risparmiare a coloro che scelgono i pneumatici Continental con ContiSeal tempo e denaro, offrendo anche la tranquillità per tutto l’anno. Siamo molto felici che la DLG abbia premiato la nostra tecnologia”.

“Sembra una soluzione così semplice a un problema comune, ma Agro ContiSeal aiuterà molti operatori agricoli a continuare a muoversi fino a quando non avranno il tempo di cambiare il pneumatico”, aggiunge Hübner, sottolinenado però che la tecnologia è ancora in fase di sviluppo e non è ancora disponibile sul mercato degli pneumatici agricoli.

Con ContiSeal per pneumatici agricoli, Continental trasferisce la sua esperienza dall’industria automobilistica al settore agricolo, dove la tecnologia è già implementata con successo. Come parte del programma strategico di Continental “Vision 2030”, Continental sta cercando di crescere nel segmento dei pneumatici agricoli e di espandere il suo business dei pneumatici agricoli.

In primo piano

Articoli correlati

Alliance 363 VF, un nuovo pneumatico per le colture con filari

Yokohama Off-Highway Tyres, il colosso nato dalla fusione dei vari brand del marchio (originariamente separati) cala un altro asso nel mondo degli pneumatici agricoli. E lo fa scendendo in campo per le colture con filari, attraverso lo sviluppo dell’Alliance 363 VF, una gamma completa di pneum...