Amazone amplia la gamma di coltivatori serie Cenius

Amazone Cenius

Amazone amplia la propria gamma di coltivatori serie Cenius con l’introduzione a listino di un nuovo modello leggero caratterizzato da tre file di ancore declinato nelle versioni Cenio Special e Cenio Super. Il nuovo coltivatore è disponibile con larghezze di lavoro di 3, 3,5 e 4 metri per l’accoppiamento con trattori da 105 fino a 190 cavalli.

Trattandosi di un coltivatore leggero richiede una forza di sollevamento decisamente inferiore rispetto ad altri modelli sul mercato. Ciò non significa, come nella migliore tradizione Amazone, ad aver rinunciato alla robustezza.

Amazone Cenius, la parola d’ordine è versatilità

La versatilità del nuovo coltivatore permette di operare a una profondità tra 5 e 25 centimetri. Questo per consentire la coltivazione di stoppie poco profonde, l’incorporazione a media profondità e, all’occorrenza, una lavorazione più profonda. Amazone mette a disposizione diverse scelte di equipaggiamento per adattarlo a svariate condizioni d’uso.

Amazone Cenius

La flessibilità per l’accoppiamento al trattore è molto alta. Gli utilizzatori hanno due diversi punti di attacco in altezza, sia per il tirante superiore che per i bracci inferiori. In questo modo si ottiene una linea di trazione ottimale e un’altezza di sollevamento sufficientemente elevata, anche con trattori di bassa potenza. I perni di categoria 3 dei punti di accoppiamento dei bracci inferiori possono essere ruotati verso l’interno o verso l’esterno passando rapidamente dalla categoria 3 alla 3N.

Un’architettura adatta per lavorare anche con abbondanti residui

Le ancore del coltivatore hanno una distanza di 30 centimetri. Questo permette di lavorare senza il pericolo di intasamento dato dai residui colturali. Anche in presenza di volumi elevati, i residui sono comunque ben interrati.

Nel versione Cenio Special, il coltivatore è dotato di un dispositivo di sicurezza a bullone. La sicurezza di Cenio Super consiste invece in una protezione automatica per pietre di nuova concezione. Ha una forza di rilascio di 450 chili che soddisfa i requisiti più elevati in questo segmento. Permette di rispettare, anche in condizioni asciutte e difficili, la profondità di lavoro impostata.

Amazone Cenius

Le ancore del coltivatore Cenio hanno tutte le caratteristiche migliori che hanno contribuito al successo di tutta la gamma. La speciale forma degli elementi solleva delicatamente la terra e prende un angolo molto inclinato solo nella zona assiale. Si tratta di una geometria che economizza il carburante e permette elevate velocità operative.

Sono disponibili tutte le opzioni possibili conosciute nella gamma Cenius che permettono lavorazioni fino a profondità di venticinque centimetri senza nessun problema. È inoltre disponibile il sistema di cambio rapido delle ancore C-Mix-Clip.

Amazone Cenius, più di un semplice coltivatore

La profondità di lavoro può essere regolata meccanicamente o idraulicamente direttamente dalla cabina del trattore. Una scala graduata chiaramente leggibile aiuta l’utilizzatore in questa operazione. Si può quindi variare rapidamente assetto di lavoro adattandosi rapidamente a ogni contesto operativo.

Amazone Cenius

Il nuovo coltivatore può essere dotato di lame o dischi per livellare il terreno appena lavorato. Le lame in acciaio hanno un fissaggio elastico a molle che permette di seguire in modo ottimale il terreno. I dischi hanno un diametro di 410 millimetri. Sono stati progettati per lavorare con un alto tasso di residui colturali e permettono un ottimo sbriciolamento del terreno. I cuscinetti non richiedono manutenzione.

Livellare il terreno senza pensieri

La regolazione dell’unità di livellamento si esegue facilmente. C’è un sistema manuale a cuneo che, in modo molto comodo, modifica automaticamente la profondità di lavoro del coltivatore. L’unità di livellamento è collegata al telaio da un meccanismo progettato per adattarsi automaticamente alla profondità di lavoro del coltivatore.

Tutti gli elementi di livellamento sono regolabili in modo indipendente. In questo modo si ottiene una lavorazione ottimale del terreno indipendentemente dalla profondità del dente e dalla velocità di avanzamento.

Amazone Cenius

2020-02-02T15:01:45+01:001 Febbraio 2020|Categorie: ATTREZZI|Tag: , , , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio