Same Explorer 1200x120

CLAAS: incrementata la quota in E-FARM. Nel mirino la piattaforma digitale per la vendita di trattori

Una crescente importanza della digitalizzazione dei processi anche in seno al settore dei trattori e delle macchine agricole. Lo ha capito CLAAS, che ha incrementato la sua partecipazione societaria in E-FARM. Parliamo di una start-up che opera in ambito digitale. E’ famosa per aver sviluppato una piattaforma online che delinea e assicura il processo di commercializzazione di macchinari agricoli di seconda mano.

CLAAS è leader europeo nel settore delle macchine per la raccolta e delle mietitrebbie. Detiene quote di partecipazione nella start-up digitale da più di anno. Ora, con l’incremento della partecipazione di minoranza, l’obiettivo è quello di sostenere l’ulteriore sviluppo dell’offerta prodotti della piattaforma. L’obiettivo è portare avanti l’espansione in ambito internazionale.

Commercio di macchinari usati, la quota di CLAAS in E-FARM ne incrementa la crescita

In qualità di fornitore online, E-FARM offre ad acquirenti e rivenditori una vasta gamma di servizi. Oltre alla consulenza focalizzata sul cliente, gli interessati beneficiano in particolare di una gestione degli acquisti semplice e sicura, anche oltre confine.

E-FARM tratta macchinari agricoli di tutte le marche e produttori.

Organizza l’ispezione del macchinario usato, l’acquisto, il trasporto e infine la consegna, prevalentemente sul mercato europeo. La garanzia sull’usato completa un pacchetto di servizi unico nel suo genere. Le sue modalità consentono ad acquirenti e rivenditori di effettuare operazioni di compravendita in tutta sicurezza.

CLAAS

Una tradizione con radici lontane che amplia gli orizzonti di mercato

“Incrementando la quote di minoranza, CLAAS punta con coerenza e successo sull’investimento in realtà giovani e dinamiche, determinando così nuovi criteri del commercio in macchinari usati”, dichiara Thomas Böck, CEO del Gruppo CLAAS.

Quello dei macchinari usati è un pallino che coinvolge le energie del Gruppo CLAAS già da svariati anni e rappresenta la testimonianza che il recente incremento societario in E-FARM ha radici lontane nel tempo. Una tradizione, tra le altre cose, che ben si sposa con l’offerta dei prodotti CLAAS, che include anche sistemi informatici ad elevata tecnologia votati ad uno sviluppo della tecnica agraria sempre più efficiente nel tempo.

“I nostri rivenditori in Francia, Gran Bretagna e Italia già si avvalgono della piattaforma E-FARM per offrire macchinari agricoli usati sul mercato internazionale”, conclude Philipp Eustermann, CFO del dipartimento CLAAS Global Sales, area Europa occidentale. “Operando ulteriori investimenti in E-FARM, il Gruppo promuove lo sviluppo dei processi di distribuzione digitali e sostiene i rivenditori nella commercializzazione di macchinari usati a livello internazionale. La collaborazione facilita inoltre l’accesso a nuovi mercati e fasce di clientela”.

2020-09-25T18:42:54+02:0024 Settembre 2020|Categorie: AGRICOLTURA 4.0|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio