I modelli Deutz-Fahr 6205TTV e 6215TTV con trasmissione ZF SMatic vanno in pensione e vengono sostituiti dai modelli 6190 TTV e 6230 TTV con la nuova trasmissione, debitamente dimensionata, che SDF ha sviluppato e ha già fatto debuttare sulle serie più grandi 7 e 8. Una trasmissione, come vedremo, concettualmente diversa dalla precedente, progettata per ottimizzare l’erogazione della potenza e sfruttare al massimo la componente meccanica, che modifica quindi le prestazioni e le sensazioni di guida sui due nuovi modelli, anche se la logica di comando rimane invariata. Ecco il video della prova sul campo del Deutz-Fahr Agrotron 6230.

Nello specifico, il Deutz-Fahr 6230 TTV in prova guadagna anche parecchi cavalli di potenza e nel complesso è una macchina più robusta e resistente, con l’assale posteriore rinforzato e il carico massimo ammissibile che si alza di ulteriori 1.000 chili, ma con la velocità massima che ora arriva a 60 chilometri orari. Al top l’allestimento, con impianto idraulico load sensing da 160 litri al minuto, il sollevatore anteriore da oltre 5 tonnellate e una cabina full optional con pacchetto di luci a LED da 50.000 lumen.

La prova corredata dai grafici tecnici, di rendimento e dal confronto con gli altri trattori della stessa categoria è disponibile anche sul numero di giugno della rivista Trattori (p.40), sfogliabile online.

In primo piano

Articoli correlati

La rotazione delle colture – “LA SAPEVI?” Ep.2 [VIDEO]

Nella seconda puntata della nuova rubrica "LA SAPEVI?", Filippo ci parla di un argomento leggermente distante dalla meccanizzazione agricola, ma non per questo meno importante (e interessante): la rotazione delle colture. Ma come funziona davvero il processo che vede protagoniste le colture sfruttat...