Case IH

IoAgri, te lo do io il quaderno di campagna

IoAgri è un moderno e funzionale software di gestione dell’azienda agricola. Nato dall’obiettivo di fornire un comodo strumento per adempiere agli obblighi del quaderno di campagna, ioAgri permette all’agricoltore di monitorare tutte le operazioni colturali, ricevere alert metereologici, gestire il magazzino con carichi e scarichi dei prodotti, analizzare i costi degli interventi in campagna, dei macchinari, degli affitti, delle utenze e di tutte le spese generali che incidono sul costo di produzione di ogni singola coltura in campo.

IoAgri

La funzionalità principale della piattaforma consiste nell’associare un’operazione colturale (preparazione terreno, trapianto, trattamento fitosanitario, concimazione, ecc…) ad una o più attività produttive di un terreno precedentemente inserito. Per configurare la propria azienda agricola basta inserire le informazioni dei terreni, i dati catastali, la superficie del terreno, la suddivisione in particelle e, se si pratica biologico, la tipologia di operazioni colturali tipicamente praticate. Suddivisa poi l’azienda in lotti di produzione (ai quali vengono associati i prodotti coltivati) si potrà iniziare a gestire tutte le operazioni colturali che vengono effettuate sui lotti.

IoAgri, l’aiuto digitale per la tracciabilità della filiera

IoAgri gestisce i prodotti in maniera semplice e intuitiva. Esattamente come avviene in un’azienda agricola, i prodotti sono di due tipi, coltivati o acquistati. Molto semplice la gestione dei magazzini. Basta inserire i prodotti acquistati e indicare il fornitore e il costo di acquisto. Dopo di che aggiornando i consumi necessari per le varie operazioni colturali è possibile ottenere in qualsiasi momento i report in base al terreno e al lotto di produzione.

Ogni operazione di raccolta va a effettuare dei movimenti di carico di magazzino in automatico. I prodotti raccolti saranno memorizzati nel magazzino con relativo codice di lotto di produzione, per garantire tutti gli standard di tracciabilità della filiera agro-alimentare più diffusi e restrittivi.

Attualmente il servizio è sul mercato con 3 fasce tariffarie in base a volumi prodotti ed ettari coltivati. Sotto i 15 ettari il software è completamente gratuito; per le organizzazioni di produttori e le reti di imprese che hanno bisogno di attivare più account in contemporanea, sono previste forme di personalizzazione più avanzate.

IoAgri

2020-05-11T15:00:57+02:0011 Maggio 2020|Categorie: AGRICOLTURA 4.0|Tag: , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio