Il Cervo ha annunciato l’arrivo di una nuova dedicata ai suoi clienti e sviluppata dalla start-up tedesca Solorrow che permetterà agli agricoltori di creare mappe per la gestione dell’applicazione di nutrienti e di altre operazioni di campo e condividerle con il John Deere Operations Center. Le mappe possono essere inviate in modalità wireless alle macchine in campo, consentendo un’applicazione più precisa e di conseguenza un utilizzo più efficace di fertilizzanti e prodotti chimici per la protezione delle colture, oltre a tutelare l’ambiente in modo sostenibile.

Solorrow

John Deere, con Solorrow per lo slancio dell’agricoltura di precisione

Spinta dalla tendenze che vedono lo sviluppo di software e app come elemento cruciale dell’agricoltura di precisione, Solorrow è andata ad offrire una soluzione economica e di grande semplicità, che consente agli utenti di identificare rapidamente i campi e i loro confini tramite mappe visualizzabili sul proprio tablet o smartphone.

In base ai dati sulle biomasse raccolti nell’arco di un quinquennio le aree selezionate possono essere suddivise in diverse zone, che vengono quindi utilizzate per mappare l’applicazione di fertilizzanti e altri prodotti. Tali mappe possono essere inviate dalla app al John Deere Operations Center e quindi, sempre in modalità wireless, alla macchina interessata. Il display John Deere in cabina riceve i dati e quindi trasmette via ISOBUS allo spargiconcime o al polverizzatore la percentuale di prodotto da applicare in base alla posizione della macchina in campo.

La nuova app sarà integrata con le soluzioni Precision Ag di John Deere

L’integrazione tra la app Solorrow e le soluzioni Precision Ag di John Deere non offre solo vantaggi operativi. Questa collaborazione dimostra anche come uno scambio costante di dati tra le diverse soluzioni software dei produttori sia non solo possibile ma anche efficace. In questo modo gli agricoltori mantengono sempre il pieno controllo sul flusso e la proprietà dei dati.

Con questa nuova app, Solorrow e John Deere integrano le rispettive attività di marketing e vendita. Ciò consente ai concessionari John Deere di offrire ad agricoltori e contoterzisti una gamma ancora più ampia di soluzioni Precision Ag, e ai clienti di continuare ad usufruire dei consueti servizi di consulenza, messa in servizio e supporto tecnico.

In primo piano

Merlo e Pontina Trattori. Un riferimento sicuro.

Merlo e Pontina Trattori collaborano ormai da oltre 15 anni con una diffusione capillare sul territorio laziale. Un rapporto di reciproca fiducia al servizio dell’Agro Pontino, una delle zone a vocazione agricola più interessanti del nostro paese. La particolare genesi storica di questa piana ...

Articoli correlati

CLAAS Cemos, ampliate le funzioni digitali per i trattori

Sistemi di assistenza all’operatore e ottimizzazione della macchina: queste le chiavi di volta con cui CLAAS intende potenziare i suoi servizi digitali nel solco dell'agricoltura 4.0. La Casa di Harsewinkel, in seguito all’introduzione nel 2020 del "CEMOS per trattori" sui mezzi della serie ARION e ...