Same Explorer 1200x120

Lemken, combinate di precisione

La combinata Lemken Compact-Solitair punta su efficienza e robustezza

Lemken è uno fra i costruttori di attrezzature che si è affermato per la innovazione e qualità dei suoi prodotti. Dalle attrezzature più classiche, come gli aratri, per arrivare alle combinate o ai coltivatori per la minima lavorazione. Lemken non lascia nulla al caso e progetta le proprie attrezzature partendo dalle geometrie di lavoro per arrivare allo studio sui materiali da utilizzare nella costruzione. Un ciclo chiuso in cui l’aspetto agronomico è realmente al centro del processo. Anche tenendo conto che la tecnologia digitale applicata ha come obiettivo la semplificazione del lavoro e l’aumento dell’efficienza. Come nel caso della gamma delle combinate Compact-Solitair che forniscono soluzioni integrate per affrontare la semina in ottica Agricoltura 4.0.

Lemken Compact-Solitair, tre modelli per ogni esigenza

Il costruttore tedesco ha pensato alle proprie combinate accoppiando i suoi modelli pneumatici con i suoi erpici rotanti e i coltivatori a dischi. Accoppiamenti che danno origine a tre diversi modelli le cui caratteristiche si adattano alle diverse esigenze degli agricoltori. Una scelta che vede le seminatrici trainate Lemken Compact-Solitair accomunate da elementi imprescindibili.

Le combinate Lemken permettono di lavorare su qualsiasi terreno grazie agli erpici rotanti

Fra cui il controllo Fieldtronic che lavora da anni in standard ISOBUS di cui il costruttore è stato un precursore e uno dei primi diffusori. Non solo. Le tramogge dalla elevata capacità, i sistemi idraulici di regolazione delle profondità di semina e i denti livellatori a molle garantiscono elevate produzioni orarie. I coltri a doppio disco OptiDisc si caratterizzano per l’assenza di manutenzione e il deposito omogeneo del seme.

Lavorazione ad intensità misurata

Al top della gamma Lemken Compact-Solitair si trovano i modelli 9Z e 9KK. La dotazione con l’erpice rotante Zirkon 12 permette di operare in terreni difficili e nelle situazioni peggiori. Oltre a poter affrontare contesti molto duri, fortemente umidi o situazioni con difficile composizione di base, le due combinate Lemken possono essere regolate in ogni singolo parametro di funzionamento. Questo consente di avere il pieno controllo di profondità di lavoro, numero di giri del rotore, posizione dei denti e velocità di avanzamento. L’erpice Zirkon 12 consente di ottenere i migliori risultati sia nella coltivazione tradizionale che conservativa. Le larghezze di lavoro spaziano fra tre e quattro metri con il modello 9Z fino a sei metri con il modello 9KK.

Le larghezze di lavoro delle combinate Lemken arrivano fino a 6 metri

2020-09-26T10:08:40+02:0026 Settembre 2020|Categorie: AGRICOLTURA 4.0, ATTREZZI|Tag: , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio