ATG Alliance Agristar II

McConnel, gli aeratori da prato del costruttore inglese

McConnel, gli aeratori da prato del costruttore inglese

McConnel, costruttore inglese di attrezzature agricole, è conosciuto in Italia soprattutto per le trinciatrici ad alte prestazioni. Merito dell’importatore nazionale, la Agrimec di Crosetto che è conosciuta per i suoi rimorchi di fascia alta. L’offerta del marchio inglese è però quanto mai variegata e si distingue anche per soluzioni particolari.

McConnel, non solo trinciatrici

Una gamma di macchine che parte dalle trinciatrici e arriva agli sprayer semoventi passando per falciatrici, seminatrici e attrezzature da prato. Fra queste ultime sono di particolare interesse gli aeratori che migliorano il drenaggio del terreno senza rovinare la zona superficiale: un concetto innovativo che vede McConnel proporsi con soluzioni ingegnose ed efficaci.

McConnel, gli aeratori da prato del costruttore inglese

Il concetto su cui si basano gli aeratori da prato è la vibrazione. McConnel ha infatti sviluppato un sistema, azionato dalla pto del trattore, che amplifica l’azione in profondità. Si tratta nello specifico della serie Grassland Shakaerator che, in modo poco invasivo, migliora la condizione degli strati di profondità.

McConnel tiene alla salute dei prati

Il concetto è molto semplice: si tratta di un dissodatore la cui geometria di lavoro e le cui sezioni degli attrezzi penetrano in profondità. Ciò nonostante l’impatto superficiale è molto basso lasciando tracce minime sul terreno. In compenso, però, una massa vibrante, azionata dalla pto del trattore, fa vibrare gli attrezzi in modo che smuovano il terreno in profondità. Questa azione rende il terreno più permeabile all’acqua, evita dannosi ristagni, diminuisce la compattazione complessiva.

Areatore di prato McConnel in azione

La profonda azione dirompente permette di avere una migliore qualità del terreno e una continua e progressiva areazione con tutti i vantaggi del caso. L’apparato radicale si sviluppa più in profondità, gli scambi di sostanze nutritive avvengono in modo più rapido ed efficace, il terreno migliora la propria composizione nel tempo diventando un’ottima base per le tecniche agronomiche più evolute. Stiamo infatti parlando di attrezzature che sono propedeutiche alla semina su sodo, allo strip-till e alle tecniche conservative del terreno.

2020-07-01T00:42:19+02:0029 Giugno 2020|Categorie: ATTREZZI|Tag: , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio