Forte dell’ottimo riscontro suscitato dalle novità presentate durante le ultime fiere internazionali di settore del 2022 (SIMA e EIMA su tutte), BKT si appresta a sbarcare sul mercato con una nuova serie di cingoli in gomma dedicati al settore industriale e a quello delle costruzioni (ma con possibili risvolti anche in agricoltura, soprattutto per le operazioni di preparazioni dei campi). Si chiama MULTIFORCE, ed è una gamma di cingoli in gomma progettata per resistere a condizioni estreme, soprattutto su superfici difficili come asfalto aggressivo, fango, rocce, detriti e terreni accidentati. Realizzata con materiali resistenti all’abrasione e all’usura, la nuova serie di cingoli garantisce una lunga durata del prodotto. Allo stesso tempo, la linea offre una guida confortevole e sicura agli operatori, riducendo i problemi legati all’affaticamento e alle vibrazioni.

Potrebbe interessarti

Il primo modello di cingolo industriale, MULTIFORCE BK T91, progettato per pale cingolate compatte (CTL) nelle applicazioni di movimentazione dei materiali, è pronto per essere lanciato sui mercati internazionali nelle prossime settimane. Il battistrada è realizzato con una mescola ad alte prestazioni che garantisce la massima resistenza a tagli, lacerazioni e abrasioni, fattori principali che influiscono sulla durata e sulle prestazioni del prodotto.

La speciale formulazione della mescola combina caratteristiche di elevata resistenza e una straordinaria durata, rendendo il cingolo adatto all’uso quotidiano in ambienti industriali difficili. Inoltre, MULTIFORCE BK T91 è stato rinforzato con cavi in acciaio ad alta resistenza per performance migliorate rispetto ai prodotti tradizionali, riducendo così i tempi di fermo e i costi di manutenzione in relazione alla sostituzione dei cingoli usurati.

MULTIFORCE, un design del battistrada per ogni esigenza

MULTIFORCE BK T91 presenta un disegno del battistrada aggressivo a forma di C con numerosi spigoli che assicura straordinaria aderenza sul terreno oltre a caratteristiche di trazione eccellenti. Di conseguenza, il cingolo è particolarmente idoneo per diversissime condizioni di superficie su strada e fuoristrada, quali argilla, fango, asfalto, ghiaia e sabbia. Un’ulteriore caratteristica distintiva di MULTIFORCE BK T91 è la capacità di movimentazione anche negli spazi ristretti senza mettere a rischio le merci o l’ambiente circostante.

Un fattore cruciale per tutte le operazioni di movimentazione dei materiali, che si traduce in una maggiore efficienza operativa e una maggiore produttività. Il nuovo MULTIFORCE BK T91, infatti, consente agli operatori di svolgere il proprio lavoro più rapidamente, in piena sicurezza, anche in condizioni di servizio estreme e impegnative. In sintesi, MULTIFORCE BK T91, attualmente disponibile in cinque misure, 450 x 86 x 52, 450 x 86 x 55, 450 x 86 x 56, 450 x 86 x 58, 450 x 86 x 60, intende ridurre significativamente i costi di cambio di equipaggiamenti, garantendo un lungo ciclo di vita del prodotto.

In primo piano

Articoli correlati

GREEN XLR F88, ampliata la gamma di pneumatici radiali di GRI

Novità in casa GRI, tra i più grandi produttori di pneumatici della regione asiatica. Il produttore dello Sri Lanka ha infatti rimpolpato le sue gamme con un nuovo pneumatico radiale di flottazione appositamente progettato e sviluppato per autocisterne e rimorchi per liquami: si tratta del GREEN XLR...