Tragico incidente in agricoltura a Orvieto, in Umbria. Un agricoltore di 65 anni ha perso la vita dopo essere stato travolto dal trattore con cui stava effettuando alcune lavorazioni in località Acquafredda, a pochi km dalla frazione di Orvieto scalo, non lontano dallo snodo autostradale. In base alle prime ricostruzioni effettate dalle forze dell’ordine, il mezzo agricolo si sarebbe ribaltato in prossimità di un declivio di una zona boschiva, trascinando con sé l’agricoltore.

La struttura del trattore, uno specializzato privo di cabina e rollbar, e la dinamica del sinistro non hanno lasciato scampo al lavoratore, che è praticamente morto sul colpo, in conseguenza del forte impatto col suolo. I sanitari, giunti celermente sul posto dopo la chiamata al numero unico per le emergenze effettuata dai testimoni, non hanno potuto che costatarne il decesso. Non sono ancora chiare le cause che hanno portato il mezzo a ribaltarsi. Si ipotizza la perdita di aderenza nei pressi di un tratto accidentato combinata a una svolta repentina della strada.

Oltre ai carabinieri di Orvieto, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, sul posto sono sopraggiunti anche i vigili del fuoco che hanno recuperato la salma dell’uomo dal mezzo incidentato e messo in sicurezza l’intera area. La Procura di Terni ha già autorizzato la restituzione della salma alla famiglia per il funerale. Sgomenta la comunità locale.

In primo piano

Nobili, ventata di novità a Enovitis 2024

Diserbatrici, trince pacciamatrici e irroratrici: Nobili cala il tris di novità in occasione di Enovitis, la fiera itinerante dedicata ai macchinari per il vigneto. Focus su OTF PLUS della gamma VENTIS

Articoli correlati