La gamma di erpici rotanti Rotago F che Kverneland ha recentemente introdotto nel proprio portafoglio prodotti si distingue per la possibilità di regolazioni ‘on the go’, cioè in movimento, della barra livellatrice e della profondità di lavoro. Questa nuova generazione di erpici offre all’operatore la possibilità di variare la profondità di lavoro direttamente dalla cabina del trattore utilizzando i distributori idraulici in caso di macchina basic o attraverso i monitor Kverneland Tellus Pro/Tellus GO+ nel caso di versione ISOBUS, nonché con i monitor del trattore.

Opportunità che unisce alla sostenibilità la riduzione dei costi, poiché ogni centimetro di profondità lavorato corrisponde a 140 tonnellate di terreno mosso all’ettaro dunque la precisione nella regolazione della profondità consente di ottimizzare i consumi e ridurre l’ammontare di CO2 rilasciata. Il brevettato sistema di adattamento alla profondità con cassa spinta assicura la regolazione perpendicolare della profondità evitando un ulteriore regolazione del terzo punto del trattore o del rullo posteriore.

Un parallelogramma garantisce alle casse dell’erpice di rimanere parallele al terreno. Le stesse possono essere sollevate in modo indipendente anche dalla barra livellatrice. Tutte queste regolazioni possono essere monitorate con sensori elettronici per proteggere gli organi dai sovraccarichi. Le casse dei nuovi Rotago F sono autoportanti e nello stesso tempo più leggere, riducendo le potenze impiegate.

Gli erpici Rotago F possono inoltre essere accoppiati con le nuove barre di semina CB-F ed il nuovo serbatoio frontale f-drill per effettuare contemporaneamente preparazione del letto di semina e semina, ottimizzando ulteriormente le operazioni. Il nuovo esclusivo sistema di accoppiamento permette lo sgancio rapido di tutto l’apparato di semina, mentre per un miglior bilanciamento in condizioni difficili di trasporto stradale, una particolare ruota pivotante supporta il cantiere aumentandone la sicurezza senza necessità di scollegare il terzo punto.

In primo piano

Nobili, ventata di novità a Enovitis 2024

Diserbatrici, trince pacciamatrici e irroratrici: Nobili cala il tris di novità in occasione di Enovitis, la fiera itinerante dedicata ai macchinari per il vigneto. Focus su OTF PLUS della gamma VENTIS

Articoli correlati

Nobili, ventata di novità a Enovitis 2024

Diserbatrici, trince pacciamatrici e irroratrici: Nobili cala il tris di novità in occasione di Enovitis, la fiera itinerante dedicata ai macchinari per il vigneto. Focus su OTF PLUS della gamma VENTIS