SIMA? No, SIA’PRO. Dopo l’annullamento dell’edizione 2024 del Sima e nonostante le incertezze che aleggiano sulla possibile ripartenza nel 2026, ecco un nuovo Salone in pista per il 2025. Si tratta del SIA’PRO, in calendario presso Parc des Expositions di Parigi Le Bourget dal 23 al 25 febbraio 2025.

La manifestazione è organizzata da CENECA (Centre National des Expositions et Concours Agricoles) proprietaria del Salone Internationale dell’Agricultura e da Comexposium, organizzatore di Sima e Sitevi. In realtà è l’evoluzione dell’edizione zero svoltasi lo scorso febbraio all’interno della 60esima edizione del Salone Internazionale dell’Agricoltura, che consisteva in una 3 giorni di conferenze e workshop.

Potrebbe interessarti

Ma questo nuovo evento come si legge nel comunicato punta molto più in alto: «SIA’PRO diventa il Salone Internazionale degli attrezzi e delle soluzioni agricole riservato ai professionisti dell’intera filiera agricola. Comprenderà un’offerta completa che va dal macchinario agli attrezzi, componenti, servizi, nuove tecnologie ed energie per rispondere alle esigenze di tutti gli agricoltori e altri professionisti del settore agricolo».

Con tanto di premi ‘SIA’PRO Awards’: «che valorizzeranno i migliori sviluppi tecnologici al servizio dell’agricoltore e che contribuiscono a migliorare l’efficienza, la sostenibilità e la redditività delle attività agricole». In sostanza le macchine agricole tornano in fiera a Parigi negli anni dispari a febbraio dentro un contenitore nuovo cha sa molto però di passate edizioni. Vedremo quale sarà la risposta di aziende e pubblico.

In primo piano

Nobili, ventata di novità a Enovitis 2024

Diserbatrici, trince pacciamatrici e irroratrici: Nobili cala il tris di novità in occasione di Enovitis, la fiera itinerante dedicata ai macchinari per il vigneto. Focus su OTF PLUS della gamma VENTIS

Articoli correlati