Fendt

SIP, gli specialisti sloveni della fienagione

Falciatrice SIP Silvercut Disc 1500

SIP, Strojna Industrija

Il più grande costruttore sloveno di macchine agricole.

Il piccolo Paese al confine orientale con l’Italia si distingue per la sua capacità imprenditoriale e le sue dinamiche realtà produttive: SIP fa parte di questo tessuto industriale innovativo.

L’azienda slovena, infatti, propone attrezzature dall’elevato livello tecnologico.

Una mentalità che deriva dai forti contatti con i mercati del nord Europa a cui la Slovenia, storicamente, fa riferimento.

La gamma di attrezzature per la fienagione di SIP

La gamma di macchine offerte da SIP arriva fino agli spandiletame e ai carri autocaricanti, ma è la fienagione la vera specialità del costruttore.

Queste attrezzature, infatti, hanno caratteristiche spesso uniche sul mercato attuale.

Le attrezzature per la fienagione spaziano dalle falciatrici a dischi per arrivare ai ranghinatori a cinghia, passando per voltafieno, andanatori e andanatori  pick-up.

Con un’offerta che va incontro sia alle piccole aziende agricole, che alle grandi realtà in cui le produzioni sono importanti e sviluppate in un arco temporale limitato.

Falciatrice SIP Silvercut Disc 1500 in campo

Le falciatrici a dischi rappresentano in modo esemplare questo modo di pensare che vede la SIP presente con un modello, la Silvercut Disc 1500 T FC, che ha una larghezza di taglio di 14,90 metri.

Un’attrezzatura dalle caratteristiche uniche sul mercato che si accoppia alla perfezione con il voltafieno Spider 1500/14T che copre la stessa larghezza di lavoro.

L’attitudine di SIP ad essere presente su mercati molto impegnativi come quelli del nord Europa o quelli dell’est, in cui i ritmi di lavoro e le estensioni richiedono attrezzature dalle prestazioni elevate, la rende molto interessante per un mercato come quello italiano.

Silvercut Disc 1550 T FC, la ‘superfalciatrice’

Il top di gamma delle falciatrici SIP richiede ovviamente un trattore adeguato.

Questa falciatrice è composta da un modulo frontale, che lavora su sollevatore anteriore, e da un modulo trainato. Quest’ultimo opera con quattro unità falcianti che si collocano in posizione retratta in modalità di marcia e si allargano in modalità operativa. La produttività massima teorica arriva fino a 22,5 ettari all’ora laddove, ovviamente, le condizioni lo permettano.

Falciatrice Silvercut Disc 1500 in azione

I dischi sono 32, per un numero complessivo di 64 coltelli. Ogni unità falciante è dotata di sospensioni idropneumatiche che assicurano una copiatura ideale del profilo del terreno.

Questo tipo di attrezzatura va ad attaccare in modo diretto le falciatrici semoventi con un costo operativo nettamente più conveniente grazie all’accoppiamento con il trattore e a un prezzo iniziale decisamente meno oneroso.

2020-07-13T14:13:51+02:002 Luglio 2020|Categorie: ATTREZZI|Tag: , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio