Si riaccendono i motori del Tractor of the Year, l’evento dedicato alle eccellenze della motorizzazione agricola: la premiazione dell’edizione 2023, come ribadito da FederUnacoma, si svolgerà all’interno della cornice di EIMA 2022, il salone dell’agromeccanica in programma a Bologna dal 9 al 13 novembre 2022. Come già avvenuto per la passata edizione, la cerimonia di premiazione avrà luogo nel primo giorno della rassegna, e sarà seguita dallo show dinamico dei modelli finalisti nella grande arena allestita all’interno del quartiere fieristico.

Tractor of the Year 2023, via alle danze

Il prestigioso premio, fondato e promosso dalla nostra rivista e assegnato da una giuria internazionale composta da 26 giornalisti di settore, è uno degli appuntamenti tradizionali della rassegna bolognese, evento di notevole richiamo per il pubblico e per gli operatori economici. La formula prevede l’assegnazione di quattro riconoscimenti – “Sustainable TotY 2023”, “Best of Specialized 2023”, “Best Utility 2023” e “Tractor of the Year 2023” – con cerimonia di premiazione già fissata per il 9 novembre nel Quadriportico al centro del quartiere fieristico alla presenza dei rappresentanti delle case costruttrici in concorso, di personalità del mondo politico, dell’agricoltura e dell’agromeccanica, oltre che del folto pubblico di EIMA.

Potrebbe interessarti

La cerimonia di premiazione avrà un notevole impatto visivo – spiega l’ufficio eventi di FederUnacoma, ente organizzatore della kermesse – grazie alle proiezioni su grande schermo delle clip relative ai modelli finalisti. Ma grande interesse per il pubblico avrà soprattutto lo Show, vale a dire l’esibizione dinamica che i trattori finalisti effettueranno, con cadenza regolare nei giorni della manifestazione, nell’arena appositamente allestita con tribune e scenografie verdi all’interno del quartiere fieristico.

Forte del successo registrato nella sua prima edizione, nell’ambio di EIMA 2021, il TOTY Show si annuncia quest’anno ancora più ricco, con un programma che prevede la descrizione tecnica dal vivo dei modelli finalisti, e che contribuisce a fare di EIMA International, oltre che una grande vetrina promozionale, anche un momento di informazione e divulgazione prezioso per gli imprenditori agricoli, i tecnici agromeccanici e gli operatori economici di ogni Paese.

In primo piano

Innovation Agri Tour 2022, il VIDEO della seconda tappa

La seconda tappa, dal titolo "AI e automazione. Nuovi fattori per il precision farming", si è svolta il 12 maggio. Tanti gli argomenti affrontati: dalle mappe di prescrizione "statiche", alla gestione just in time del campo che permette di conoscere le condizioni di ogni pianta momento per momento. ...

Articoli correlati