CUMMINS 1200X120

Yanmar, ecco i nuovi motori Stage V da 3 e 4 litri. Stessa mole, più potenza

Yanmar

Una serie di novità motoristiche, quelle appena approdate sul mercato e in arrivo nei prossimi mesi nel catalogo YANMAR, che potrebbe essere riassunta nel claim “stessa mole, più potenza”. Sì, perché la produzione dei 3 e 4 cilindri compatti da 1,6 e 2,1 litri Stage V porterà in dote un discreto aumento di potenza, nel rispetto delle dimensioni a cui l’azienda giapponese ci ha già abituati.

Il 3TN86CHT è entrato in produzione a ottobre 2020, il 4TN86CHT lo farà ad aprile 2021. Sono i due nuovi motori Yanmar a 3 e 4 cilindri da 1,6 litri e 2,1 litri conformi allo Stage V sulle emissioni.

Nuovi motori Yanmar, incrementata la densità di potenza

Rispetto ai TNV attuali, hanno una densità di potenza più elevata del 20 e del 14 per cento, arrivando a 54 cavalli il 3TN86CHT e a 75 il 4TN86CHT, erogati a 2.600 giri. La coppia massima raggiunge rispettivamente 20,1 e 26,8 chilogrammetri a 1.690 giri. Per aumentare la potenza, è stato implementato un nuovo design del turbocompressore e sono state rinforzate varie parti del motore.

Pur con un sistema di posttrattamento dei gas di scarico costituito da catalizzatore e fitro antiparticolato, i due motori mantengono dimensioni compatte mentre i consumi e di la rumorosità sono inferiori. Il DPF, prodotto dalla stessa Yanmar, consente di lavorare ad altitudini elevate e a basse temperature e in tutte le condizioni di lavoro, dai carichi leggeri a quelli pesanti con un intervallo di pulizia di 6.000 ore

2021-01-12T18:15:38+01:0012 Gennaio 2021|Categorie: COMPONENTI|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio