La formazione al centro: John Deere scende in campo a fianco delle scuole organizzando una serie di interventi con gli specialisti del brand per far conoscere agli studenti le più recenti tecnologie dedicate all’agricoltura 4.0. E lo fa entrando direttamente negli istituti scolastici, come avvenuto presso l’Istituto Professionale Persolino-Strocchi a Faenza. Un supporto, dunque, rivolto non soltanto alla didattica ma anche alle comunità e alle istituzioni locali di una delle città più colpite dalla violenta alluvione del maggio 2023.

Il Cervo ha già creato in tutto il mondo specifici percorsi formativi fatti non solamente di istruzione teorica ma anche di sperimentazione e utilizzo sul campo. Forte di questa esperienza consolidata, la divisione italiana del Cervo ha donato all’Istituto un pacchetto tecnologico per la guida automatica e la possibilità di utilizzare la piattaforma John Deere Operations Center attraverso la connessione con JDLink.

L’installazione dell’impianto, che equipaggerà un trattore John Deere 5100R in dotazione all’istituto scolastico per le attività di formazione ed esercitazione in campo, sarà seguita dal concessionario Agribertocchi, che oltre a provvedere al montaggio si occuperà dello sviluppo di un percorso formativo dedicato agli studenti e dell’aggiornamento del personale docente tramite un calendario di incontri programmati, e fornirà inoltre tutte le funzionalità della piattaforma di assistenza ExpertConnect per i 48 mesi successivi all’installazione.

John Deere, la donazione all’Istituto Persolino-Strocchi. I commenti

“Esprimo, a nome dell’Istituto Persolino-Strocchi, un sentito ringraziamento per il gesto di estrema sensibilità di cui si è resa protagonista l’azienda John Deere unitamente al gruppo Agribertocchi e di cui la scuola, in ogni sua componente, è riconoscente”, ha dichiarato in occasione della cerimonia di consegna il Dirigente Scolastico dell’Istituto Daniele Gringeri. “Ogni contributo che consente all’istituzione scolastica di incrementare le attività in favore della formazione educativa degli studenti è sinonimo di attenzione e cura e rappresenta un indispensabile sostegno che consente alla scuola di rispondere in maniera più efficace al compito al quale è deputata”.

“Da sempre John Deere dedica uguale attenzione all’evoluzione della tecnologia e alla crescita del capitale umano”, ha sottolinea l’Amministratore Delegato di John Deere Italiana Simone Nardin. “Questa iniziativa vede ancora una volta la nostra azienda lavorare al fianco della propria rete di concessionari per sostenere concretamente un’attività che avrà importanti e positive ricadute sulla formazione dei professionisti dell’agricoltura di domani”.

In primo piano

Nobili, ventata di novità a Enovitis 2024

Diserbatrici, trince pacciamatrici e irroratrici: Nobili cala il tris di novità in occasione di Enovitis, la fiera itinerante dedicata ai macchinari per il vigneto. Focus su OTF PLUS della gamma VENTIS

Articoli correlati