Trattori e biciclette insieme, sei ruote…all’insegna della velocità e dello sport: New Holland sarà ancora sponsor del Giro d’Italia, la più importante competizione ciclistica del nostro Paese. E quest’anno lo farà a fianco di CNH Industrial, il colosso automotive di cui fa parte. Le due realtà, nello specifico, accompagneranno per la terza volta la manifestazione ciclistica in qualità di sponsor ufficiali dell’evento.

Come nelle scorse due edizioni, il trattore New Holland T5.120 Dynamic Command dotato della ormai celebre livrea rosa appositamente studiata per il Giro d’Italia attenderà gli atleti durante le varie tappe che si susseguiranno in lungo e in largo per tutto il Belpaese. Il trattore sarà presente alla tappa di partenza a Torino, il 4 maggio; alla terza tappa in partenza da Fossano (Cuneo) e alla grande tappa finale del 26 maggio a Roma, dove fan e appassionati potranno vederlo e fotografarlo da vicino.

Potrebbe interessarti

Giro d’Italia e il mondo del ciclismo condividono con il brand New Holland importanti valori come l’attenzione alla potenza e alla performance nel rispetto di etica, di spirito di squadra e di sostenibilità, oltre all’importanza di determinazione e passione nel raggiungimento degli obiettivi.

In linea con l’attenzione che il brand dedica a livello globale al tema dell’inclusione, dal 2024 New Holland è anche sponsor del Giro d’Italia Women, che si disputerà dal 7 al 14 luglio. Il Giro d’Italia Women dal 1988 ad oggi è diventato il più importante e duraturo appuntamento ciclistico internazionale del panorama femminile. Come per l’edizione 2023 anche la società madre di New Holland, CNH avrà una sua squadra in gara al Giro-E, la manifestazione ciclistica non professionistica che segue infatti lo stesso percorso del Giro d’Italia e comprende 20 tappe.

In primo piano

Nobili, ventata di novità a Enovitis 2024

Diserbatrici, trince pacciamatrici e irroratrici: Nobili cala il tris di novità in occasione di Enovitis, la fiera itinerante dedicata ai macchinari per il vigneto. Focus su OTF PLUS della gamma VENTIS

Articoli correlati