Versatilità: il concetto alla base dello sviluppo di pneumatici ibridi da parte di BKT. Soluzioni dedicate al mondo agricolo in grado di adattarsi alle sfaccettate necessità degli agricoltori. Che quindi, in questo modo, possono utilizzare un’unica tipologia di pneumatico che sia versatile su campo e su strada, durevole, adatta a diversi tipi di superfici, con una grande trazione, alta capacità di carico e un’ottima durata.

Pneumatici che possono essere utilizzati d’inverno per le operazioni di pulizia delle strade (magari in montagna, con manto nevoso) così come per le lavorazioni in campo aperto, riuscendo quindi ad adattarsi anche al cambiamento delle condizioni atmosferiche. La neve, infatti, non spaventa di certo gli pneumatici ibridi BKT che, proprio grazie alla maggiore aderenza del disegno del battistrada e alla loro capacità di trazione, sono spesso utilizzati dagli enti comunali per garantire la viabilità anche d’inverno.

BKT RIDEMAX IT 697 MS 1

BKT, il segreto dietro agli pneumatici ibridi

BKT è riuscita a sviluppare prodotti di questo tipo combinando su alcune gamme di pneumatici un battistrada industriale al centro e un battistrada agricolo all’esterno: peculiarità che mixano le prestazioni e le qualità di due tipi diversi di pneumatici, facendo emergere il meglio di entrambi. Offrono all’utilizzatore la possibilità di scegliere pressioni differenti a seconda della superficie. Ad esempio, possono essere utilizzati con pressioni più basse, creando così una maggiore area di contatto con il terreno, riducendo la compattazione del suolo nel campo e l’usura sulla strada e facilitando la guida su terreni più morbidi. Ma non è tutto: versatilità significa essere adatti non solo per diverse tipologie di terreno, ma anche per diverse condizioni atmosferiche.

BKT RIDEMAX IT 696

Nello specifico, perfetti per tutte queste situazioni sono gli pneumatici ibridi radiali RIDEMAX IT 696 e RIDEMAX IT 697 (M+S), firmati proprio da BKT. Stabili, robusti, ideali per fornire le massime prestazioni anche a basse temperature, sono la soluzione giusta per accompagnare gli agricoltori e i contoterzisti durante la stagione invernale. Garantiscono straordinaria capacità di carico su diverse superfici, una ridotta resistenza al rotolamento per un maggiore risparmio di carburante e un’ottima durata.

In particolare, RIDEMAX IT 697 (M+S), assicurando una trazione ancor maggiore e una migliore aderenza anche grazie al disegno a blocchi del battistrada, è perfetto per lavorare sia su terreni asciutti che su terreni innevati, ghiacciati, bagnati e fangosi, senza che sia necessario l’utilizzo di catene da neve. Il tutto, come indicato in apertura, all’insegna della versatilità. La stessa peculiarità che porterà il colosso indiano degli pneumatici a svelare importante novità che rimpolperanno il catalogo nei prossimi mesi, proprio nel solco di questa direzione ibrida.

In primo piano

Articoli correlati

GREEN XLR F88, ampliata la gamma di pneumatici radiali di GRI

Novità in casa GRI, tra i più grandi produttori di pneumatici della regione asiatica. Il produttore dello Sri Lanka ha infatti rimpolpato le sue gamme con un nuovo pneumatico radiale di flottazione appositamente progettato e sviluppato per autocisterne e rimorchi per liquami: si tratta del GREEN XLR...