Abbiamo provato il nuovo alfiere di casa Deutz-Fahr, che si piazza a cavallo tra la serie 7 e la serie 8. Un mezzo che si propone come multiruolo d’alta gamma, con un trasmissione generalmente presente su modelli più grandi e che porta in dote un motore Deutz TCD 6.1 L06 (rigorosamente Stage V) da 247 cavalli e una trasmissione TTV Compund T7780, la stessa montata dal TTV 8280.

In primo piano

Articoli correlati

La rotazione delle colture – “LA SAPEVI?” Ep.2 [VIDEO]

Nella seconda puntata della nuova rubrica "LA SAPEVI?", Filippo ci parla di un argomento leggermente distante dalla meccanizzazione agricola, ma non per questo meno importante (e interessante): la rotazione delle colture. Ma come funziona davvero il processo che vede protagoniste le colture sfruttat...