Deutz CashBach

Pöttinger CCI 1200, il nuovo terminale per l’agricoltura 4.0

Pöttinger CCI 1200

Con il nuovo terminale 12 pollici CCI 1200 ISOBUS, Pöttinger offre all’utilizzatore un pacchetto completo di funzioni. Si può infatti usare come un tablet grazie alla sua architettura touch-screen ed è concepito per l’impiego con qualsiasi macchina agricola compatibile col protocollo ISOBUS. Il costruttore ha previsto un menu molto semplice che necessita di pochi tocchi dello schermo. Il sensore di luce ambientale integrato regola automaticamente la luminosità del display facilitando la lettura in qualsiasi condizione di luce.

Le potenzialità del nuovo terminale del Pöttinger CCI 1200

Il display può essere posizionato in orizzontale o in verticale grazie al layout flessibile dello schermo. Si può anche dividere l’area di visualizzazione in modo flessibile. In questo modo si possono leggere diverse informazioni contemporaneamente su più finestre. Se ci sono seminatrici con diverse unità di dosaggio si controlla più facilmente il processo di lavoro. Insieme ai dati di funzionamento si può anche visualizzare un’immagine della telecamera. Il sistema permette all’operatore di controllare, in qualsiasi momento, tutte le applicazioni aperte, le loro funzioni e le loro impostazioni.

Il nuovo terminale CCI 1200 funziona con qualsiasi macchina ISOBUS indipendentemente dal costruttore. La gamma di macchine ISOBUS della Pöttinger comprende le falciatrici Novacat X8 e A10, il ranghinatore Top 1252 C, i carri caricatori Faro, Europrofi, Torro, Jumbo e Jumbo Combiline, le rotopresse Serie Pro e le seminatrici Vitasem, Aerosem e Terrasem. Il terminale CCI 1200 supporta inoltre molte funzioni necessarie per l’esclusivo pacchetto Pöttinger ‘Seed Complete’.

Si tratta di funzionalità fondamentali come il controllo del rateo variabile e il controllo di sezione. Nel primo caso si tratta dell’applicazione specifica per il dosaggio di sementi/fertilizzanti che tiene conto delle caratteristiche del sito di coltivazione. Nel secondo caso si tratta della variazione automatica della larghezza di lavoro totale o parziale supportata dal sistema GPS. La funzione ‘Documentazione’ registra tutti i dati ricavati dal funzionamento sul campo: questi dati si possono importare nel software di indicizzazione dei campi nel formato standard ISO-XML.

Pöttinger CCI 1200

La altre funzioni a disposizione sono la ‘connessione agrirouter’ che trasmette i dati in modalità wireless. Anche in questo caso la funzionalità è indipendente dal produttore delle attrezzature e permette di avere ogni dato sul proprio software di indicizzazione dal campo di lavoro in ufficio e viceversa. Infine è presente la funzione ‘Multi Boom’ che permette il controllo indipendente di tutte le diverse funzioni su una macchina.

2020-03-27T08:35:20+01:0024 Febbraio 2020|Categorie: AGRICOLTURA 4.0|Tag: , , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio