CUMMINS HEAD BANNER 11

SDF Farm Management, il kit per la gestione ottimale dell’azienda agricola

In linea con l’offensiva sferrata nel campo della digitalizzazione del mondo agricolo con SDF Data Platform, nel solco di quella che si sta rivelando essere a tutti gli effetti la tematica più magnetica dell’intero settore – l’Agricoltura 4.0 -, SDF ha rimpolpato il suo pacchetto di prodotti telematici con SDF Farm Management, una soluzione in grado di condensare in un kit pratico e funzionale tutti gli strumenti necessari per la gestione ottimale di ogni azienda agricola.

SDF Farm Management, nel solco dell’innovazione SDF

Un settore, quello dell’Agricoltura 4.0, che sta facendo passi da gigante. Come? Nel rivoluzionare le pratiche di milioni di agricoltori in tutto il mondo. Questo, grazie all’analisi costante e predittiva delle attività svolte.

Un processo che è in grado di sviluppare modelli concreti su cui basare ogni processo futuro della propria filiera personale. Ad esempio, la preparazione del campo, la semina o la raccolta. Questo, grazie alla quantità enorme di dati immagazzinati con i sistemi di rilevamento.

Di fronte ad un cambiamento così epocale, SDF non è stata di certo a guardare. Anzi, è consapevole dell’importanza rivestita dalla messa in “campo” di processi sempre più al passo coi tempi. Sistemi che siano in grado di dare agli agricoltori risultati ancora più ottimali sulle loro colture rispetto al passato. Per questo, ha già lanciato SDF Data Platform.

Trattasi di un’innovativa piattaforma, che combina capacità di Intelligenza Artificiale e Internet of Things, sviluppata da Cefriel, partner di innovazione digitale con know-how specialistico proprio in quest’ultimo settore, insieme a IBM Watson IoT Platform. Una piattaforma con cui SDF potrà offrire nuovi servizi a valore aggiunto quali manutenzione predittiva, gestione delle flotte di veicoli e servizi a supporto dell’agricoltura di precisione

SDF Farm Management

Un focus a 360° per le aziende agricole

Ora, la storico gruppo con sede a Treviglio, attraverso SDF Farm Management potenzierà ulteriormente la digitalizzazione dei processi legati al marchi andando perciò a condensare in un unico kit tutti gli strumenti per utilizzare i dati telemetrici del trattore, in grado perciò di trasformarli in utili funzionalità intelligenti sviluppate per gli agricoltori, disponibili sia su pc che su dispositivi mobili. Un focus dunque a 360° per tutte le realtà che operano nel settore primario.

I componenti principali del kit dell’SDF Farm Management sono tre:

  • il BTM, un dispositivo che rileva i dati del mezzo e la sua posizione, inviandoli via bluetooth all’app
  • l’applicazione mobile che mostra i dati ricevuti attraverso una schermata interattiva e al contempo li invia al cloud, in modo che siano disponibili anche sulla versione web
  • un portale web accessibile via browser

SDF Farm Management

Le funzionalità dell’SDF Farm Management

La gestione dei dati tramite l’SDF Farm Management offre inoltre ulteriori funzionalità per gli agricoltori che ne faranno uso. Dalla possibilità di compilare automaticamente Registro dei Trattamenti, al report delle performance del trattore oppure alla possibilità di visualizzazione istantanea tramite live dashboard; dall’installazione di processi di allerta e inibizione, che permettono di evitare situazioni rischiose o non previste dal piano di lavoro, fino ad arrivare all’accesso a modelli agronomici e dati ambientali. Senza dimenticare la compatibilità 4.0 con tutti i sistemi SDF.

Con InCab è possibile monitorare le attività direttamente dal proprio smartphone

Con la funzionalità InCab è possibile monitorare in tempo reale le lavorazioni in campo, selezionando i parametri da visualizzare sullo smartphone o sul tablet e registrando le attività. Inoltre con la funzionalità di Geofencing è possibile assicurarsi di lavorare all’interno dei confini del campo predefinito.

Il registro dei trattamenti potrà essere compilato se l’agricoltore lo desidera in maniera automatica; si potranno inoltre verificare i report delle lavorazioni che riportano tutti i dati di interesse, tra cui velocità media, consumi, ore lavorate per ogni trattore e per le attrezzature.

Grazie alla portabilità resa possibile dall’utilizzo di tablet o smartphone, con SDF Farm Management potrà essere monitorato anche l’utilizzo dei trattori, tramite la visualizzazione dei tracciati di utilizzo, da qualunque luogo l’utente si trovi: casa, ufficio o direttamente sul campo. In questo modo si potranno fare analisi accurate dei campi di lavoro e sui consumi in “diretta”.

I benefici del Credito d’Imposta

Dulcis in fundo va ricordato che con l’acquisto del pacchetto SDF Farm Management gli agricoltori potranno accedere all’agevolazione prevista dal Credito d’Imposta, risparmiando fino al 40%.

Le misure indicate nell’ultima Legge di Bilancio relative al Credito d’Imposta sono valide dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020, o entro il 30 giugno 2021, a condizione che entro la data del 31 dicembre 2020 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20%.

2020-11-15T20:44:44+01:0030 Ottobre 2020|Categorie: IN VETRINA|Tag: , , |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio