Kubota ha lanciato due nuove gamme di trattori compatti, basandosi sull’ottimo riscontro ottenuto dalle storiche serie L1 e L2 del marchio. Entrambe le nuove serie del Costruttore giapponese, ora equipaggiate con motori Kubota Stage V, hanno design esterno ed interno totalmente rinnovati, con linee ancora più accattivante.

I nuovi trattori compatti Kubota della serie L1 sono stati progettati per essere altamente resistenti e facili da usare e manutenere e sono alimentati da motori diesel Kubota Stage V a quattro cilindri da 45, 51 e 55 CV, in linea con le più recenti normative anti-inquinamento. I clienti, inoltre, possono scegliere tra una trasmissione idrostatica HST a tre gamme o un cambio manuale sincronizzato con marce F8 + R8.

Kubota L1, spazio ed efficienza le parole chiave

Uno dei principali vantaggi dei trattori Kubota è il design spazioso e confortevole della loro piattaforma, e la serie L1 non fa eccezione con il suo telaio posteriore ROPS pieghevole e il volante regolabile in altezza. La serie L1 ha anche una buona portata di sollevamento posteriore fino ad un massimo di 1750 kg.

I trattori compatti della serie L2 presentano una combinazione senza precedenti di comfort ed efficienza, che li rende ideali per i professionisti più esigenti. La gamma L2 permette agli utenti di scegliere tra tre diverse potenze del motore da 45-61cv, una cabina spaziosa e ben attrezzata o nelle versioni Arco, 16A + 16R meccaniche completamente sincronizzate o idrostatiche a tre gamme con trasmissione Hi-Lo.

Kubota

La capacità di sollevamento del sollevatore posteriore è di 1750 kg, permettendo di gestire con facilità una vasta gamma di attrezzature. Un altro vantaggio della gamma L2 è il suo design mirato all’utente, e un esempio di ciò è il cofano monoblocco che può essere completamente aperto, dando agli operatori un accesso senza sforzo a tutti i punti di servizio importanti nel vano motore.

Inoltre, l’assale anteriore con trasmissione a ingranaggi conici e il servosterzo integrato garantiscono un’eccellente manovrabilità. Entrambe le gamme possono essere equipaggiate con caricatori frontali Kubota, offrendo ancora più versatilità e ampliando l’offerta delle attività che possono essere svolte. Le nuove gamme L1 e L2 costituiscono un esempio delle grandi prestazioni e dell’adattabilità dei prodotti Kubota, e mostrano l’impegno dell’azienda nel soddisfare le esigenze dell’operatore, qualunque esse siano.

In primo piano

Merlo e Pontina Trattori. Un riferimento sicuro.

Merlo e Pontina Trattori collaborano ormai da oltre 15 anni con una diffusione capillare sul territorio laziale. Un rapporto di reciproca fiducia al servizio dell’Agro Pontino, una delle zone a vocazione agricola più interessanti del nostro paese. La particolare genesi storica di questa piana ...

Articoli correlati